Stop the fake!

Il primo contest fra giornalisti delle scuole superiori di secondo grado (classi I-IV) della Campania

Stop the fake!

Molti preferiscono i falsi… E tu? Partecipa al primo contest fra giovani giornalisti della Campania contro la contraffazione!

Print Friendly, PDF & Email

Venti micro-redazioni in gara, quattro per ogni provincia della Campania. Una serie di prove preliminari e poi la grande sfida regionale. Arriva il primo contest fra giornalisti delle scuole superiori di secondo grado (classi I-IV) sul contrasto alla produzione e al commercio di beni contraffatti. Ma come funziona? È presto detto…

Il primo passo sta nell’iscrivere la tua scuola al contest: informa gli insegnanti su questo progetto, parlane con i compagni e inviate entro e non oltre il 31 marzo 2017 la domanda di adesione a info@mdc.it. Solo le prime quattro domande che giungeranno dalle scuole di ciascuna delle cinque province della Campania saranno accolte!

Durante le prossime settimane potrai incontrare, insieme ai tuoi compagni di scuola, i nostri esperti e costituire una micro-redazione.

Le micro-redazioni, composte fra 3 e 5 studenti, riceveranno materiali informativi e saranno accompagnate da tutor provinciali per prepararsi, fino a dicembre, alla competizione

Le gare di giornalismo su scala provinciale si terranno fra gennaio e aprile 2018, ti chiederemo di realizzare articoli, interviste e servizi in video sul tema della contraffazione che saranno sottoposti al voto degli utenti on line. Le cinque finaliste, ciascuna in rappresentanza di una provincia, si misureranno a maggio in una grande sfida regionale. E alla fine?

Ciascuno dei “giornalisti made in Italy” che compongono la micro-redazione vincitrice riceverà un tablet durante una grande cerimonia di premiazione a Napoli.

Sei pronta/o alla sfida? Scarica il Regolamento, portalo ai tuoi insegnanti e proponi di partecipare!

Scritto da and

COMMENTI