ORIGINAL GIRLS, ecco le vincitrici!

ORIGINAL GIRLS, ecco le vincitrici!

Sono loro la microredazione vincitrice del nostro contest. Ma a trionfare è il messaggio di legalità che abbiamo lanciato tutti insieme

Print Friendly, PDF & Email

Agli insegnanti referenti e alle microredazioni 
che partecipano al progetto “Io scrivo originale – Giornalisti made un Italy”

Cari ragazzi e gentili insegnanti,

con la votazione che si è appena conclusa giunge all’atto finale la campagna “Io scrivo originale – Giornalisti made in Italy” che il “Movimento difesa del cittadino” ha organizzato in collaborazione con Civicamente e con il contributo dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. 

Abbiamo realizzato tutti insieme un percorso molto importante e significativo, che ci ha permesso di confrontarci durante l’ultimo anno con migliaia di ragazze e ragazzi della Campania intorno ad un fenomeno, la contraffazione, che danneggia l’economia del Paese e sottrae posti di lavoro, avvelena l’ambiente, mette a rischio la salute dei consumatori. Tutti insieme abbiamo lanciato un messaggio importante contro questa piaga che secondo una recente ricerca dell’Euipo, l’Ufficio Ue per la proprietà intellettuale, provoca una perdita per l’Italia di 8,6 miliardi di euro l’anno, vale a dire 142 e cittadino, ben oltre la media continentale di 116 euro.

Al termine di questa maratona, dopo i quattro contest provinciali e la finalissima, siamo lieti di proclamare VINCITRICE DEL CONTEST, con 1.552 voti, la microredazione “Original girl, il club delle creative” dell’I. S. I. S. S. “Enrico Mattei” di Aversa (Ce). Ci complimentiamo con loro per la bella affermazione che hanno ottenuto ma allo stesso tempo, secondo lo spirito che ci ha sempre guidato in questa esperienza, i nostri ringraziamenti e apprezzamenti vanno anche agli altri tre gruppi che hanno partecipato alla tornata regionale: al SECONDO posto con 1.373 voti “Lavorando con l’originale, lottando contro il falso” del Liceo scientifico statale “Alfred Nobel” di Torre del Greco (Na), al TERZO con 529 voti “Gli unici originali siamo noi” del Liceo scientifico statale “Giovanni da Procida” di Salerno e al QUARTO con 72 voti “Ribelliamoci scrivendo” dell’Istituto tecnico “Giuseppe Alberti” di Benevento.

Dopo le vacanze estive organizzeremo la premiazione a Napoli alla quale sono invitate sin d’ora tutte le microredazioni coinvolte nella campagna per una giornata di confronto intorno ai temi di “Io scrivo originale – Giornalisti made in Italy”. Vorremmo, infatti, che questo percorso prosegua, rilanciando insieme ai ragazzi e agli insegnanti altre esperienze di comunicazione e impegno per la valorizzazione del made in Italy e il contrasto alle organizzazioni criminali che gestiscono l’industria del falso. Inoltre durante le prossime settimane la nostra giuria di esperti indicherà ulteriori riconoscimenti, proprio per portare in evidenza le molte produzioni di pregio che sono emerse durante le diverse fasi del contest, anche da parte dei gruppi che non sono giunti in finale.

Vogliamo ringraziare, infine, i docenti e i dirigenti scolastici che hanno accolto e valorizzato il nostro progetto, nella speranza di coltivare ancora insieme, com’è nella missione ultratrentennale del Movimento difesa del Cittadino, percorsi di formazione alla cittadinanza e costruzione di una coscienza comune della legalità.

Roma, 8 giugno 2018

Con i miei saluti più cordiali
Francesco Luongo

Presidente nazionale
Movimento difesa del cittadino

Scritto da

COMMENTI