la contraffazione

La contraffazione

Print Friendly, PDF & Email
Louis, Gucci, Prada, Burberry ... chi non desidererebbe una bella borsa di queste splendide firme? Le borse oggi sono viste come uno status symbol, un modo per creare o distruggere un abito e anche, a volte, un modo efficace per portare in giro i vostri oggetti essenziali nella vita di tutti i giorni. Sempre più persone, che vogliono marchi autentici alla moda a prezzi stracciati, li cercano ormai lontano dalle boutique. A causa di ciò, però, stanno prendendo piede i truffatori nell'arte della contraffazione che offrono prezzi troppo convenienti ai loro consumatori. Le borse sono il prodotto contraffatto più popolare sul mercato e anche se sono fatte male, non mantengono alcun valore nel tempo e in generale sono dei falsi, che contribuiscono ai 600 miliardi di euro che si ricavano dalle merci contraffatte ogni anno.

Un falso non è chic

Certo, non tutti possono permettersi di pagare migliaia di euro per una borsa di lusso, perciò non ci si può meravigliare se una copia più economica (che appare identica all'originale) si rivela attraente agli occhi del consumatore e ancor più al suo portafogli. Ci sono alcune cose, però, che vi vogliamo, ricordare se mai vi ritrovaste in un vicoletto o ad un mercatino economico per strada, mentre negoziate per pagare quaranta o cinquanta euro per quella borsa, quasi di lusso che avete sempre desiderato. Per prima cosa, il lusso non può essere copiato! Se pensate che anche solo la metà dell'abilità, della maestria e del sentimento siano andati nel prodotto che state acquistando, francamente vi sbagliate. Una borsa fashion contraffatta non ha alcun valore perché non è stata prodotta con sentimento e esperienza professionale, nonché con rispetto di valori etici. Inoltre, le borse contraffatte sono strettamente collegate a numerose attività illegali e pericolose, tra cui lo sfruttamento del lavoro minorile,il lavoro nero degli adulti, il terrorismo, il riciclaggio di denaro e il traffico di droga.

La differenza è nei dettagli

Visto che i falsari diventano sempre più bravi a copiare, può essere facile essere ingannati e pensare che quello che si sta comprando sia un vero affare. Il modo migliore per evitare questa situazione è considerare nella vostra mente alcuni fattori prima dell'acquisto, così consigliano gli esperti della GUARDIA DI FINANZA:

Confrontare sempre il prezzo dell'oggetto in vendita al suo prezzo originale all'ingrosso e sui siti concorrenti. Se è notevolmente più basso ,purtroppo, è un falso!

 Per le decorazioni la differenza la si trova nei dettagli quando si tratta di marchi di lusso e dei loro prodotti costosi. Questi infatti risultano sempre precisi, ad esempio nelle piccolissime cuciture degli interni e delle tasche, che non sono mai fuori posto. Prendendo in esame la borsa Speedy Louis Vuitton, una delle borse più copiate, ci saranno sempre cinque punti che attraversano il manico in una tonalità giallo senape. In molte copie la tonalità del giallo è più luminosa e la cucitura non è affatto  precisa. Inoltre, il motivo del monogramma LV è asimmetrico e ci deve essere sempre una LV capovolta su un lato della borsa e non è presente nessuna cucitura inferiore perché è utilizzato sempre un pezzo unico di cuoio.

Può sembrare ovvio, ma se ciò che state acquistando ha un odore di plastica sintetica, troppa colla, lasciate perdere! La roba di lusso non ha odori strani.

I loghi sono i più comuni oggetti di contraffazione. Molti hanno lievi variazioni nel disegno e nell'ortografia quindi prima di acquistare verificate.

Roba di lusso per meno

Non abbiate paura amanti del lusso: solo perché non potete permettervelo non significa che non possiate avere il vostro lusso.

NON SONO GLI OGGETTI A DARE VALORE ALLA PERSONA, MA OGNI PERSONA VALE PER CIO’ CHE E’!!

La redazione dell’Alberti (Ribelliamoci scrivendo):
Martina Corradino,
Gaetana Zotti,
Miriam Cataffo,
Aurora Festa,
Katia Puzella.

81

374

COMMENTI

FINALE REGIONALE

Recent Contestants

Finale Regionale
Finale Regionale
Quarto Contest
Quarto Contest
Quarto Contest
Quarto Contest
Terzo Contest
Secondo Contest CASERTA
Secondo Contest
Primo Contest - BENEVENTO
Primo Contest SALERNO - BENEVENTO
Primo Contest CASERTA
Primo Contest CASERTA
Primo Contest - BENEVENTO
Primo Contest - BENEVENTO
Primo Contest SALERNO - BENEVENTO